L’area sgambamento cani cade nel dimenticatoio

Ad oggi il territorio comunale di Altavilla Vicentina è sprovvisto, nella parte sud/est, di un’area sgambamento cani, la cui realizzazione è sul tavolo delle discussioni dal lontano 2016.

La necessità e l’importanza di realizzare un’area per alcuni cittadini ed i propri amici a quattro zampe ci ha portati a porre in essere un’interrogazione al Sindaco.

 

——

 

Oggetto: Interrogazione, ai sensi dell’art.43 del Regolamento del Consiglio Comunale, in merito alla realizzazione dell’area sgambamento cani di Via Milano.

I Sottoscritti Consiglieri comunali Busato Giulia, Canale Alessio, Conforto Massimo, Di Martino Michela e Ugone Alessandro.

Premesso che il territorio comunale di Altavilla Vicentina è sprovvisto, nella parte sud/est, di un’area sgambamento cani;

Vista la necessità, più volte espressa dai residenti della zona Perara, di un’area dedicata agli amici a quattro zampe;

Richiamata la deliberazione del Consiglio Comunale n.75 del 19.12.16 oggetto “ Lavori di realizzazione di un’area di sgambamento per cani e di un parcheggio in via Milano. Approvazione progetto di fattibilità tecnica ed economica ai sensi dell’art.19 del D.P.R. 327/2001 e s.m.i.” che prevedeva una spesa complessiva di euro 69.500,00;

Richiamata la deliberazione della Giunta Comunale n.79 del 30.09.2020 oggetto “ Lavori di realizzazione di un’area sgambamento cani e riqualificazione aree comunali in Via Milano. Approvazione progetto di fattibilità tecnica ed economica” che prevedeva una spesa complessiva di euro 124.000,00;

Considerato che, esistono dei bandi regionali per finanziare progetti per la creazione di aree camper, come dichiarato durante il Consiglio Comunale del 27.03.2017 dall’Assessore Grignolo “ce un bando regionale attualmente in vigore che dovrebbe scadere tra poco al quale pero non possiamo accedere perché non abbiamo la proprietà dell’area che andiamo ad approvare sostanzialmente il progetto adesso. Credo che potremmo pensare di partecipare nei successivi”;

Considerato che l’Amministrazione Comunale ha espresso da sempre parere favorevole per la realizzazione di un’area per lo sgambamento cani, nella zona di Via Milano, a ridosso dell’area di sosta autostradale;

Constatato che momentaneamente l’area sgambamento cani è stata provvisoriamente posizionata in una parte circoscritta del parchetto in via Trieste, zona Perara;

Rilevato che all’interno del territorio comunale sono disponibili n.47 stalli riservati ai camper, 45 dei quali ad oggi risultano occupati.

Tutto quanto sopra esposto i Consiglieri interrogano il Sindaco e la Giunta Comunale per conoscere:

  • Se è vero che non vi sono domande da evadere inerenti alle richieste di occupazione di stalli riservati ai camper e che quindi  risultano ancora stalli liberi;
  • Se è vero che il costo di realizzazione dei lavori dell’area sgambamento cani sono incrementati a causa della realizzazione di un’area di sosta camper portando da un costo iniziale di 69.500 a 124.000
  • E’ vero che ad oggi, dopo la prima delibera del 2017, non si è trovata alcuna soluzione alle esigenze dei residenti che richiedono da anni una zona dedicata agli amici a quattro zampe;
  • Se è vero che si è presentata la domanda di finanziamento regionale per la realizzazione dell’area camper;

Si richiede risposta in Consiglio

Altavilla Vicentina

 

Per scaricare il PDF clicca qui

 

Condividi questo Articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Altri Articoli

Comunicazioni/News

Un parcheggio milionario

COSTO FOLLE E SPROPOSITATO per L’AMPLIAMENTO del PARCHEGGIO di via Marconi   L’amministrazione Dalla Pozza ha deliberato in Consiglio Comunale l’ampliamento del parcheggio al ridosso